Post in Primo Piano

Approfondimento
19 Gen

Primo ciak per Fiore di Agave di Salvatore Arimatea

È la suggestiva Villa Martius Tenuta Torchio Antico di San Pier Niceto (Messina) ad ospitare il primo ciak del film Fiore di Agave, il nuovo progetto cinematografico del regista Salvatore Arimatea prodotto dal CAM, Centro Artistico del Mediterraneo, guidato da Francesca Barbera in collaborazione con la Confcommercio di Messina presieduta da Carmelo Picciotto. La pellicola offrirà dei significativi spunti di riflessione su temi di attualità come la donazione degli organi e l’aborto.

Protagoniste sono le attrici Fioretta MariClara CirignottaIda Elena De Razza, la piccola Andrea Messina, Federica Biondo, l’attore Lelio Naccari e la piccolissima Giorgia Lo Presti. Ecco le prime impressioni di Ida Elena De Razza dal set di San Pier Niceto: “Il mio personaggio si chiama Barbara, la migliore amica di Martina, un personaggio molto esuberante. Appena ho letto la sceneggiatura del film mi sono commossa: questo film farà riflettere tante persone perché si parla di tematiche che difficilmente vengono affrontate in Italia”.

"La pellicola offrirà spunti di riflessione su temi di attualità come la donazione degli organi e l’aborto. Le parole degli attori Lelio Naccari, Ida Elena De Razza e Clara Cirignotta"

Clara Cirignotta aggiunge: “Far parte di questo film per me è una grande prova perché il mio personaggio è complesso, ma allo stesso tempo affascinante. In questo lavoro sarò Martina, una ragazza apparentemente semplice e introversa che, però, vive dei drammi interiori. Sono felicissima di far parte del cast e di iniziare questa bellissima avventura: mi sono subito affezionata al personaggio quando ho letto la sceneggiatura, ha mille sfaccettature che spero di interpretare al meglio”.

Il protagonista maschile di Fiore di Agave è Lelio Naccari, che dichiara: “Interpreto il ruolo di Paolo, il cattivo del film, ma spero che possano uscire anche altre sfumature.  È bello cimentarmi in questa esperienza cinematografica a Messina, dopo aver interpretato alcuni cortometraggi nella mia città”.

Domenica 14 gennaio, le riprese si sposteranno a Messina e si svolgeranno al Ritrovo Fellini di Piazza Duomo.

Lascia un Commento